Immagine coordinata

Che cos’è l’immagine coordinata

L’immagine coordinata è la modalità con la quale le aziende, si presentano al pubblico, ai loro clienti attuali o potenziali. L’immagine coordinata comprende tutti gli aspetti comunicativi ed è pertanto una specie di carta di identità dell’azienda stessa. L’immagine si definisce coordinata quando tutti gli elementi comunicativi sono coerenti. La coerenza si esplicita attraverso loghi, colori, caratteri, impaginazione, impostazione delle campagne pubblicitarie e della documentazione interna.

Perché l’immagine coordinata è così importante

Per salvare una azienda dall’anonimato, si cerca di mettere in evidenza la sua immagine coordinata.
Nella comunicazione visiva (materiale stampato, web) è importante rispettare alcune regole fondamentali che si chiamano canoni di comunicazione visiva: segni chiari e distintivi che caratterizzino l’azienda e che soprattutto danno il significato della filosofia aziendale. Questo ed altri fattori, come gli accostamenti cromatici ad esempio, sono il minimo comune denominatore per avere un’ immagine aziendale omogenea su diversi supporti. Uno studio approfondito dell’immagine coordinata fa sì che si renda riconoscibile l’immagine aziendale a prima vista, su qualsiasi supporto.

Da dove si parte per un’immagine coordinata

L’immagine coordinata parte dal Logo, l’elemento della comunicazione aziendale più strategico che esibisce per primo lo stile, il colore, le linee e tipo di carattere.
Successivamente il lavoro del comunicatore diviene sostanzialmente più grafico, in quanto queste caratteristiche devono essere sapientemente e con gusto estetico, applicate al semplice ma importantissimo Biglietto da Visita, alla Carta Intesta, alla Busta da Lettere, alla Cartellina in cui allegare documenti e preventivi. Si procede quindi alla progettazione di Brochure, Depliant aziendali e Cataloghi.
Continueremo con la realizzazione del Packaging del prodotto ed eventuali etichette adesive.

I commenti sono chiusi.